La nostra Media in Transition (esperienze Bostoniane)

Dal 27 al 29 aprile sarò a Boston al Massachusetts Institute of Technology con Fabio e Luca per partecipare al MIT5 (Media in Transition), una gigantesca conferenza organizzata da Henry Jenkins che finalmente incontro di persona. Al gruppo si aggiunge Bernardo Parrella che seguirà la copertura dell’evento in lingua italiana assieme a noi. Impresa quasi disperata visto la mole di interventi e sessioni – compresa la nostra.
L’agenda della conferenza è fittissima; la nostra pure!
Per complicarci la vita abbiamo organizzato incontri extraconferenza per conoscere meglio alcuni progetti dei laboratori MIT.
Il primo è quello con Federico Casalegno direttore del Mobile Experience Lab che si occupa di

reinventing and designing the connections between people, ideas and
physical places using cutting edge information technologies in order to improve
people’s lives through meaningful experiences

La prospettiva sembra molto interessante. Nei prossimi giorni il racconto.

About these ads

2 pensieri su “La nostra Media in Transition (esperienze Bostoniane)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...