Live 8 nella rete

E’ interessante come un evento globale come la serie di concerti che avranno luogo in alcune delle principali capitali del mondo nell’ambito del progetto LIVE 8 si presenti come il banco di test ideale per una copertura informativa collaborativa dal basso secondo il modello del giornalismo partecipativo. In questo scenario brilla la sezione che il sito Technorati, motore di ricerca per i blog, dedica all’evento. Il concetto di cerimonia mediale assume un connotato nuovo alla luce di questo scenario caratterizzato dalla comunicazione di massa per le masse. La connettività offerta dalla rete rende visibile la comunità di interesse che ruota intorno all’evento. Diventando visibile questa comunità diventa anche reale. Le realtà, anche quelle fatte di comunicazioni (o meglio di temi/informazioni), possono essere osservate, studiate, misurate come fenomeni empirici.

Un pensiero su “Live 8 nella rete”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...