I Puffi sotto le bombe dell’UNICEF

Per la campagna di sensibilizzazione “Lasciate in pace i bambini” l’UNICEF promuove la messa in onda in Belgio di un video che vede il villaggio dei Puffi bombardato.
L’inquadratura finale chiude su un piccolo Puffo sopravvissuto e accanto a lui i corpi degli altri Puffi morti per ferite e ustioni.
Messaggio forte che ha acceso le polemiche. Per il momento la visione è confinata nella fscia serale per “non disturbare e scioccare i bambini”. Bambini che possono essere scioccati dai crudi cartoni animati ma non dalle immagini della realtà, evidentemente.

Un pensiero su “I Puffi sotto le bombe dell’UNICEF”

  1. In Italia l’unico a mostrarlo è stato Blob,m’è parso di capire.
    Veramente bello, crudo al punto giusto, per colpire anche i più scettici.
    Peccato che il medium Tv sia troppo lontano dall’Informazione disinteressata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...