I social media ti usano?

Dire “social media” significa oggi pensare alle diverse piattaforme e servizi online capaci di connettere gli individui in reticoli sociali molto allargati, luoghi che vengono visti da più parte come una risorsa per le neo forme collaborative e partecipative online. MySpace e Faceboock, per citarne due.
Ci sono però anche voci fuori dal coro. Come quella di Trebor Scholz, studioso dei media, artista e docente presso la State University di New York a Buffalo che abbiamo incontrato al MIT5 e che oggi troviamo su il manifesto in una intervista di Bernardo Parrella.
Argomenti come quelli di Scholz mettono in luce alcuni principi dei social media:
– principio di concentrazione: esistono pochi i luoghi online ad alta capacità di attrazione ed aggregazione di molti utenti e dei contenuti da loro generati (“Il 12% degli statunitensi online non frequenta altro che MySpace”);
-principio di recinzione: l’investimento in termini di tempo, capacità espressiva, emotività relazionale è molto elevata ma è praticamente impossibile trasferire altrove i propri contenuti (foto, post, ecc.), inoltre l’abbandono implica un costo sociale alto: cosa comporta abbandonare MySpace se non sei d’accordo con il progetto di Murdock di introdurre dose massicce di informazione che utilizzino le preferenze degli utenti come risorsa?;
– principio di intrasparenza: le regole delle varie piattaforme non sono chiare e trasparenti: “Come ci si regola sulla privacy? Chi possiede i contenuti prodotti? L’azienda può rivendere i dati personali degli iscritti, e a chi? Qual è l’ideologia sottostante al codice, o il ruolo dei programmatori?”.
La maturità del web e la crescita esponenziale delle forme partecipative online comincia a porre questioni urgenti attorno all’altro lato della rete.

2 pensieri su “I social media ti usano?”

  1. Visto che è recentissimo il post con l’intervista che abbiamo fatto a Federico sospetto che i nostri lettori ne abbiano approfittao😉
    D’altra parte si sa: il web 2.0 alimenta la realtà 1.1

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...